close
Top Panel
Area Riservata
Top Panel
Collana SHERAZADE
Il suggerimento più importante per uno scrittore è questo: impara a respirare profondamente, a gustare davvero il cibo quando mangi, e quando dormi, dormi davvero. Cerca di vivere più che puoi, con tutte le tue forze, e quando ridi, ridi con tutto il cuore, e quando ti arrabbi, arrabbiati fino in fondo. Cerca di vivere. - W. Saroyan 

In questa pagina trovate tutti i libri pubblicati da EdiLet nella collana di narrativa Sherazade che dirigo.

Sono testi che ho curato personalmente, e che hanno visto la luce secondo i principi che sono alla base della ricerca letteraria che EdiLet ha scelto di attuare. Una ricerca che mira alla qualità dei testi e al loro valore narrativo.

I testi sono ordinati con i numeri che hanno all'interno della collana Sherazade, dal più recente al più vecchio. Cliccando sulla copertina si apre una brevissima scheda di presentazione, un assaggio di parole, di contenuti, di storia. Rimando per l'approfondimento il sito della casa editrice www.edilet.it, nella sezione dedicata alla collana di narrativa Sherazade.

Alla fine di ogni scheda saranno presenti, inoltre, i link alle foto e ai video di tutti gli eventi relativi al singolo testo ai quali ho avuto il piacere di partecipare, oltre ad eventuali videointerviste del sottoscritto agli autori della sua collana. Una manciata di ricordi, insomma.

Sono a disposizione per chi volesse proporre manoscritti inediti o proposte editoriali d'altro tipo alla mail che trovate in alto nella sezione contatti o a Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo .

Adesso silenzio. Ecco a voi Sherazade.


COME ACQUISTARE I LIBRI DELLA COLLANA SHERAZADE

2014
Image
2012
Image  
2011
Image Image Image Image
2010
Image Image Image 
2009
Image Image Image
2008
Image Image Image Image

COME ACQUISTARE I LIBRI DELLA COLLANA SHERAZADE

16) Sherazade - Antologia dei racconti vincitori

Antologia dei racconti vincitori e finalisti del primo concorso nazionale Sherazade per narrativa inedita.
Visita la sezione di questo sito  dove troverai i dettagli sulla giuria e sugli autori presenti nell'opera.

Dati: 2014, pp. 85, brossura
Prezzo: 12 euro 

Torna su

15) Anna e Giotto - di Maurizio Costa

UNO CASO DI STRA-ORDINARIA MALASANITA'

Questo racconto di vita, tratto da una storia vera, è animato da uno spirito di indagine che vuole rispondere al bisogno etico, ancestrale, profondamente umano, di ricomporre la verità e di rendere giustizia. Anna e Giotto sono due persone normali. Si incontrano, si piacciono, si amano. Il loro progetto di vita (sospeso tra le ricchezze esotiche del Congo, purtroppo messo a soqquadro dalla guerra civile, e il tepore semplice del “nido” rappresentato da Pievebovigliana, un delizioso paesino dell’entroterra marchigiano) tende al coronamento stabile e felice di una famiglia. Ma poi, al culmine della serenità, il fulmine improvviso della malattia. Anna deve sottoporsi a un intervento ginecologico urgente. Niente di grave – almeno sembra –, però insorgono complicazioni. Anna riporta lesioni permanenti che sconvolgono il suo quotidiano, il rapporto con i figli, con il marito, con se stessa. C’è stato un errore chirurgico, ma il colpevole, spalleggiato dal muro di omertà dell’istituzione sanitaria, cerca di svicolare dalle proprie evidenti responsabilità. Il libro vuole dare voce e speranza a tutti coloro che, come Anna e Giotto, stanno ancora aspettando giustizia.

Il volume è corredato da una preziosa Appendice di Celestina Dominelli (Il Sole 24 Ore) sulla malasanità in Italia.

Dati: 2012, pp. 160, brossura
Prezzo: 12 euro

Torna su  

14) Scrivimi di questo tempo vol. 2 - a cura di Roberto Pallocca

"E adesso eccoci qui, per l’immancabile proseguimento di quella storia (il riferimento è all'ideazione e alla realizzazione del progetto letterario Scrivimi di questo tempo, EdiLet 2008, NdA). Una storia diversa con le stesse ambizioni, che ha diversi protagonisti e le stesse speranze, tra cui soprattutto l’idea che la scrittura possa, nel modo che solo lei sa fare, tenere stretti per un po’, farci compagni di qualcosa, vicini di banco a tempo nella scuola perenne dell’esistenza". [...]

Clicca qui per visitare la sezione di questo sito dedicata a questo progetto che è diventato libro, curato dal sottoscritto. 

Dati: 2011,  pp., brossura
Prezzo: 12 euro

Torna su  

13) Zingari della galassia - di Luigi Gallo

Fantascienza “politica”con stile barocco. Attraverso un linguaggio lirico-visionario, Luigi Gallo ci trasporta nel futuro lontano in cui un dispotico Governo Galattico Centrale controlla la comunità umana, dispersa in vari pianeti, usando il Programma Nostalgia (basato sul recupero di oggetti terrestri). Ma la nostalgia alimenta anche la ribellione su uno sfondo di rifiuti, carrette e straccivendoli dello spazio, che rinvia a Philip K. Dick e nel cinema a Waterworld e MadMax. Se l’incontro con la bellezza ha un effetto destabilizzante, il puer eternus Peter potrà però riedificare la comunità umana sulla base di una idea diversa di cultura, non più finalizzata al mero calcolo. La rivolta nasce così dal contatto con il passato e non da proiezioni utopiche. In questo romanzo carico di idee e suggestioni visive la fantascienza incontra la filosofia, con felice divulgazione ed entro una storia raccontata con insolito espressivismo. (Filippo La Porta)

Dati: 2011,  pp. , brossura
Prezzo: 13 euro

Torna su  

12) Lezioni di Tango - Giusi Dottini

In un’atmosfera almodovariana, come a dire caotica e irriverente, si muovono gli attori principali di Lezioni di tango. La vicenda è incentrata sulle traversie di un triangolo amoroso molto particolare, tra il professor Juan Solis, docente di lingua spagnola e maestro di tango, la coltivatrice diretta Lena Ciampichini e il dottor Thomas Rivoli, veterinario e padre single.
Ambientata in una provincia del centro Italia, la storia si snoda tra equivoci, scoperte e impacci. Lezioni di tango tenta di parlare d’amore nel senso più ampio e in tutte le sue sfumature, attraverso uno stile scorrevole, vivace, non banale, ponendo l’accento sugli aspetti più diversi della psicologia dei protagonisti. Approfondendo quelli che sono i caratteri, i tic, le anomalie degli stessi, e anche così raccontando il loro percorso. Divertente, ironico e sfacciato come i suoi personaggi, il romanzo è un piatto goloso da gustare, speziato con un pizzico di dramma, malinconia, totale sincerità.

Dati: 2011,  pp. 348, brossura
Prezzo: 14 euro

Torna su

 11) Le passioni di Ginevra - Serena Maffia

Una giovane pittrice sposa un ragazzo meridionale ed è costretta a trasferirsi al Sud e a vivere relegata nei panni di una casalinga, brava moglie tutta casa e chiesa. La sola amica che le resta è Antonella Clerici che, dallo schermo della tv, giorno dopo giorno diviene la sua unica compagna e consigliera. Il romanzo descrive con ironia la mentalità e il modus vivendi del sud Italia (compresa la piaga della malasanità), e l’inconsueto Sanremo 2010 guidato dalla Clerici, con, tra gli altri, Simone Cristicchi e Carla Bruni, Arisa e la Regina Rania di Giordania.

Dati: 2011,  pp., brossura
Prezzo: 12 euro

Torna su

10) Il profumo del sole - Stefano Aragona  

Spesso soffriamo perché abbiamo perduto qualcosa. Soffriremmo forse meno, se non ci accorgessimo di averlo perso; ma il modo peggiore di perdere qualcosa è non rendersi conto dell’importanza di ciò che si ha.

Quando il sole radioso si nasconde dietro un cielo di nuvole, è il suo “profumo” a ricordarci che è sempre lì, sempre c’è stato e sempre ci sarà. Ed è un “profumo” che ci fa sentire bene.

Perché allora tapparsi il naso, invece di respirare a fondo?

Dati: 2010,  pp.164, brossura
Prezzo: 12 euro

Torna su  

9) Corpo 72 - Maria Luisa Amendola

Che tempo faceva il giorno che t’ho incontrato? La risposta è una storia mediata dai luoghi e dai sensi, che narra viaggi, scorrerie nella memoria, incursioni nel corpo, esplorazioni nella morte e nella vita. L’amore è leggero.
Una storia d’amore che trascina a prendere un aereo per la Polinesia – vediamo un po’ se è veramente la terra di sogno descritta da Gaugin – anche chi in aereo non ci vorrebbe mai salire.
Una storia d’amore che va a cercare il mostro di Lockness e trova invece Mel Gibson vestito da Braveheart che si sta facendo un whisky scozzese! Avventure esotiche e domestiche del corpo e della mente.
Chi può mai asserire che la geografia resta una scienza esatta se si va a impicciare con le emozioni? La deriva che ne nasce è un po’ la deriva di tutti quelli che amano o hanno amato.

Corpo 72 è una storia che scherza con un ragazzino trattandolo come un grande e ironizza con la morte, trattandola come un ragazzino. Nella passeggiata, tesa a rincorrere chi è stato l’amore, ci si imbatte in storie minime di uomini e donne incontrati lungo il percorso, gente come noi, come tutti, che si ride addosso mentre una parte di sé piange: gente come Frank, libraio irlandese figlio di un soldato italiano, o come Luigi Tripoli, barista di Ponza con la vocazione del pescatore.
Come un vecchio flâneur sono tornata sui miei passi, scrive Maria Luisa Amendola, anche se, per dirla con Eraclito, “Nessun uomo si bagna mai nello stesso fiume”: e di acqua in questo libro, salata e non, ce n’è tanta.

Dati: 2010,  pp. 164, brossura
Prezzo: 12 euro

Torna su

8) Sabato pomeriggio - Silvia Volpi

Emilia aveva tutto prima che un incidente le portasse via per sempre il fidanzato. Il quadro di due studenti innamorati con sogni e speranze di una vita da passare insieme si frantuma per strada contro un muro una notte di primavera e nella vita di Emilia si apre una voragine: là dentro la ragazza ritrova il dolore per la separazione dei genitori, la gioia assaporata per aver incontrato il grande amore, la voglia di trovare un posto nel mondo grazie all’impegno e allo studio, la necessità di andare in analisi per tentare di rimettere insieme i pezzi della sua giovane vita.

Un romanzo con la testa e il cuore di un gruppo di giovani in cerca di qualcosa da fare per diventare grandi e con un sabato pomeriggio come metafora di vita.

Dati: 2010, pp. 276, brossura
Prezzo: 12 euro

Torna su

7) Ho baciato una strega - Diego Galdino

Con Ho baciato una strega Diego Galdino ha scoperto un altro tipo d’amore: l’amore magico, nel senso più letterale del termine. In questa storia, intessuta d’incantesimi e pozioni, di lotte ancestrali tra bene e male, assurgono a protagonisti due figure lontane dagli stereotipi che siamo abituati ad incontrare tra le pagine dei romanzi d’amore. Padre Lowel e Nicole Mijoren (sacerdotessa della Wicca, la religione delle streghe) proprio per questo motivo divengono personaggi affascinanti, difficili da lasciare. Tanto che, arrivati alla fine, ci si domanderà se l’autore stesso non ci abbia fatto un incantesimo, usando la sua scrittura fluida e accattivante per tenerci legati al suo libro dalla prima all’ultima pagina, ininterrottamente.

Dati: 2009, pp., brossura
Prezzo: 12 euro

Torna su

6) 0710 Ultimo atto - Simona Tuliozzi

0710 non è solo una data, un codice, una ricorrenza, ma è - inquadrata dal suo “ultimo atto” - la storia della distruzione progettata di un amore, da parte di una mente malata, e della rinascita spirituale di una donna che ha il coraggio di liberarsi. 
Una storia d’amore dai contenuti introspettivi, che è, purtroppo, uno spaccato della nostra società, dove si sta perdendo il senso e la responsabilità della famiglia, e dove anche il rapporto di coppia diventa sempre più precario.

Dati: 2009, pp. 182, brossura
Prezzo: 12 euro

Torna su

5) Non lasciarmi mai - Raffaella Arrighini

Non lasciarmi mai è un sorprendente romanzo d'esordio.Una semplice storia d’amore. Una storia d’amore di tutti i giorni, vissuta da una giovane donna: intensamente, inaspettatamente, con passione e incredulità. Fra la corsa all’alba sul lungomare di Ostia, la quotidianità di una Roma sempre in movimento, i pensieri, le domande, i dubbi sempre costanti, e grovigli di gambe, baci appassionati, parole sussurrate. Le chiacchiere di tre amiche davanti ad una pizza e un boccale di birra. La difficoltà di gestire un rapporto con un uomo separato. Sempre in bilico. E la paura di rimanere sola, di lasciarsi andare, di perdere il contatto con la parte più profonda di sé stessa, con il suo mondo, con ciò che la fa sentire protetta, sicura, ancorata alle certezze.

Dati: 2009, pp. 184, brossura
Prezzo: 12 euro

Torna su

4) Non per sempre - Roberto Pallocca

Quella di Roberto e Vittoria è soprattutto una storia d’amore, però. Di tenerezze e abbandoni, di partenze e ritorni. Dolori camuffati da trepidazioni e scorribande nel cuore, dove ogni passo lascia impronte indelebili e ogni sguardo ricordi ingestibili. Una storia di eterni addii, e infiniti rancori. Futuri in frantumi e passati sotto spirito, per mantenerli belli.

Quanto si può mantenere in vita una passione? Quanto potrà restare in piedi un’emozione presa d’assedio come certe rocche fortificate del medioevo? Quale durata è pensabile per un sentimento? Per un amore? Per un’amicizia? Per una vita? Quanto tempo abbiamo a disposizione per gestirci gli ambiti del cuore?

Se abbiamo sfortuna bricioli di tempo appena. Se siamo fortunati, invece, abbiamo molto tempo, magari moltissimo.

Non per sempre, però.

Clicca qui per visitare la sezione di questo sito dedicata al mio terzo romanzo.

Dati: 2008, 124 pp., brossura
Prezzo: 12 euro

Torna su

3) Tu non guardarmi - Daniela Arrighi Banfi

Vittoria, la protagonista di questo romanzo, è una donna testarda, orgogliosa, innamorata. E' la storia di un viaggio nella Francia affascinante dei Castelli. E poi, l’incontro fatale con due uomini: Jean e Phill, gemelli e nemici per la vita. Una storia sospesa tra tempo interno ed esterno, tra attimo ed eterno, destino e volontà, ragione e passione.

E il caso, che caso non è. E l'amore che cerca strade alternative, quando si trova in profonde empasse. Si tratta di percorsi soffocati, di strade sterrate, di intensi e ripetuti colpi di tamburo, per fare in modo che qualcuno venga a prenderci.

Dati: 2008,  pp.174, brossura
Prezzo: euro 12

Torna su

2) L'osservatore di foglie - Diego Galdino

C'è qualcosa in grado di fermare un grande amore?

Questo romanzo riesce a rispondere con eleganza e romanticismo a questa struggente domanda. Clark, il protagonista, è disposto a tutto: a lottare, a sfidare il destino, anche a improvvisarsi “osservatore di foglie”, pur di andare a riprendersi Dea, la donna che gli appartiene secondo il diritto inalienabile del cuore. Uno splendido romanzo d’amore. Una storia tenera, calda e appassionante. Come i colori dell’autunno americano.

Dati: 2008,  160 pp., brossura
Prezzo: 12 euro

Torna su

1) Scrivimi di questo tempo - AA. VV. (a cura di R. Pallocca)

Si tratta di una raccolta di racconti molto intensa, una navigazione vera e propria verso altri orizzonti, con parole che sanno uscire dai fogli, diventare realtà, farsi carico della loro grande capacità rappresentativa, diventare storia. Giovani che scrivono per non dimenticare, o per farlo meglio, per far riflettere, o per evitare almeno una volta di farlo troppo. Giovani che scrivono di sè per parlare al mondo e del mondo per parlare al sè. Giovani che sanno e non sanno. Giovani che pregano e bestemmiano. Giovani che muoiono e giovani che uccidono.

Clicca qui per visitare la sezione di questo sito dedicata a questo progetto che è diventato libro, curato dal sottoscritto. 

Dati: 2008,  174 pp., brossura
Prezzo: 12 euro

Torna su


COME ACQUISTARE I LIBRI DELLA COLLANA SHERAZADE

DISTRIBUZIONE IN LIBRERIA

Nazionale
CDA Consorzio Distributori Associati Srl
Via Pasquale II, 33 - 00168 Roma
http://www.cdanet.it/distributori.htm
Tel +39 06 61283620 - +39 06 61008342
Fax +39 06 89280497

Internazionale
Casalini Libri S.p.a.
Via Benedetto da Maiano, 3
50014 Fiesole FI - Italy
Tel. ++39 055 50 18 1
Fax ++39 055 50 18 201

DISTRIBUZIONE ON-LINE

Sul sito di EdiLet, con pagamento in contrassegno www.edilet.it
Su IBS la più grande libreria online italiana à www.ibs.it
Su Unilibro à www.unilibro.it
Su 365bookmark à www.365bookmark.it
Su Libreriauniversitaria à www.libreriauniversitaria.it
Su Webster à www.webster.it
Su BOL à www.bol.it

Ricordiamo ai naviganti che EdiLet (Edilazio letteraria) è una casa editrice del gruppo Edilazio e per questo, chi effettuerà la ricerca per editore, non dovrà inserire EdiLet ma, appunto, Edilazio.

Torna su