close
Top Panel
Area Riservata
Top Panel
  

SONDAGGIO

Quale libro di Roberto hai amato di pił?
 

ZAPPING

Denuncia di furto
Leggi il racconto...
07/12/14 Roma
Sfoglia il ricordo...
Scambio banner
Leggi tutto...

Image

Image

Copertina di Scrivimi

Giusto un amore

Verso qualcuno
Miniere cardiache
"Verso qualcuno" finalmente DISPONIBILE IN FORMATO E-BOOK 
IN tutte le principali librerie online!
I motivi di tutti PDF Stampa
domenica 26 novembre 2006

Lo ammetto. Sono un po’ emozionato per oggi pomeriggio.
Ma l’emozione è un sentimento positivo, significa che dentro hai tutte le aspettative migliori per qualcosa a cui stai lavorando e per cui ti stai impegnando da tempo. In più va detto che è la presentazione più vicina ai luoghi in cui sono nato e cresciuto e questo, inutile dire il contrario, non mi è indifferente.

Ci sarà tanta gente. Il fornaio di quando ero bambino e le maestre delle elementari, i vicini di casa e gli amici più cari, i conoscenti, i colleghi, qualche parente, qualche sconosciuto, qualche amico dello sconosciuto, qualche curioso. Persone che mi sono state nella vita. Prima. Poi. Solo di passaggio come meteore, o stabili come stelle fisse. Ognuna di loro ha un motivo per essere lì, oggi pomeriggio. Un motivo diverso. Un motivo che mi lusinga e al tempo stesso mi emoziona.
Ognuno di loro avrà un motivo per salire in macchina e farsi i chilometri che lo separano da via Pellico, 19. Parcheggiare. Scendere. Raggiungere la libreria. Ascoltare.

E’ un momento strano questo, piegato a metà tra aspettativa e presente, tra impegno e risultati, tra desiderio e timori. Un momento in cui puoi immaginare di tutto, anche l’impossibile. In cui puoi addirittura smettere di sperare, in cui puoi cercare di ricordarti cosa poteva essere e non è stato, e cosa mai ti saresti aspettato di vivere, e invece eccolo qui.
Spero con tutto il cuore che sarà un bel pomeriggio. Ho lavorato per questo. Ci ho messo impegno, dedizione e cura.

A più tardi,

Roberto

Commenti
Nuovo
Commenta
Nome:
Email:
 
Titolo:
 
:angry::0:confused::cheer:B):evil::silly::dry::lol::kiss::D:pinch:
:(:shock::X:side::):P:unsure::woohoo::huh::whistle:;):s
:!::?::idea::arrow:
 

3.25 Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

 
< Prec.   Pros. >

L'Aforisma

La solitudine non è vivere da soli, la solitudine è il non essere capaci di fare compagnia a qualcuno o a qualcosa che sta dentro di noi, la solitudine non è un albero in mezzo a una pianura dove ci sia solo lui, è la distanza tra la linfa profonda e la corteccia, tra la foglia e la radice. - José Saramago

Archivio aforismi

--- FLASH FORWARD--->

Sì, sto lavorando a un nuovo romanzo. Qualcuno lo sta leggendo, qualcuno lo leggerà.

Spero ci sia dentro almeno quello che ho voluto metterci.

Il titolo con ogni probabilità sarà "Asciugami gli occhi".

Di date buone per l'uscita ancora non ce ne sono. Incrociamo le dita. 


 Cos'è la pazzia? Chi è pazzo? E cosa può succedere intorno a un uomo che, all'improvviso, per la società, è impazzito?